A2 Softball, due vittorie della Sestese che consolida il secondo posto nel girone

Pubblicato il Mag 19 2014 - 9:32pm by Redazione Baseballmania

Margherita Ceccanti, capitano della Sestese

Impegno in trasferta sul campo  “Spada” di Casteldebole in quel di Bologna per la Sestese di Sesto Fiorentino.

Le ragazze della Sestese , hanno infatti affrontato  il New Bologna (squadra tosco emiliana che vede la collaborazione tra Bologna e San Casciano Firenze) . Le ragazze di Bosi partono forte nella prima , realizzando 7 punti al primo inning ,dove realizza 5 delle 7 valide finali e mette l’ipoteca per la vittoria. . Contrariamente  quanto ci si aspetta però , questo avvio mina un poco la concentrazione delle sestesi mentre risveglia l’orgoglio della lanciatrice del Bologna (la fiorentina Comi , che nelle 5 riprese lanciate otterrà 7 k) , e negli inning  successivi il risultato non cambia fino al 5° ,
dove , con Salvatici Teresa ( 5 rl,5 k , 5 v , o bb) che chiude bene in pedana gli atttacchi Emiliani,  vengono siglati gli altri due punti che chiudono in anticipo la partita per 9 a 0. Da segnalre un 2 su 2 di Ceccanti e un 2 su 3 di Lizza
Nella seconda ancora un buon inizio delle Toscane che al secondo sono in vantaggio per 3 a 0 grazie a due valide e un errore  bolognese. Pochi  sussulti fino al 5° dove con 4 valide , ancora un errore avversario (saranno 4 quelli totali del new bologna contro uno solo sestese), il punteggio va sul 6 a 0 . Da segnalare c’è la ottima tenuta della pedana con Belli , che la fa da padrona (4 rl , 3v , 0bb , 5k) , e , dopo l’esordio di Bardocci (97) che paga un poco l’emozione , la partita viene chiusa in maniera egregia da Asia Locci (2,2 rl ,1v , 3bb , 4k )che al 6°, dopo ancora un punto al sesto inning segnato per le toscane , firma la vittoria per 7 a 0 . Ancora alla ribalta il Capitano Margherita Ceccanti con un 3 su 4  nel box
Bene le indicazioni avute dalla pedana di lancio  , meno quelle sulla continuità con cali di concentrazione vistosi.
Il secondo posto e consolidato e  domenica il big match con Arezzo che dopo un’avvio a rilento si stà proponendo ai vertici del girone come le compete sulla carta.