A2 Softball, ripescaggio per l’Avigliana Rebels

Pubblicato il Dic 21 2019 - 5:04pm by Redazione Baseballmania

Il Consiglio Federale della FIBS  ha ratificato la composizione dei gironi di serie A2 di softball, approvando  il ripescaggio dell’ Avigliana Rebels al campionato di serie A2.

Un risultato importante sia per la società diretta della presidentessa Bruna Mattea che per la Città di Avigliana, che approda così alla serie nazionale del batti e corri femminile, ma anche per la provincia di Torino che mantiene così due formazioni in A2.

Gli sforzi fatti nel passato, la competenza, la sinergia, il programma tecnico societario e la collaborazione iniziata lo scorso anno con l’Asd Jacks Torino baseball e softball, hanno fatto sì che l’Avigliana Rebels presentasse entro i termini stabiliti domanda di ripescaggio, per prendere parte alla seconda serie nazionale.

“Questo è solo un punto di partenza, ora l’Avigliana Rebels dovrà allestire una squadra in grado di competere con le altre, garantendo nello stesso tempo la continuità al florido settore giovanile”, questo il commento da parte di Luca Costa e Paolo Murgia i veri fautori di questa “impresa”.

All’ufficialità del ripescaggio è stata resa nota anche la composizione dei gironi del campionato, l’Avigliana Rebels è stata inserita nel girone A, che include in tutto 7 squadre, ossia: l’altro team torinese de La Loggia, le due squadre lombarde di Bollate e di Legnano, il Crocetta Parma e “le sorelle” sarde del Nuoro e del Supramonte Orgosolo.

Quello B invece è composto da 8 squadre: Stars Ronchi, Castionese, Rovigo, Old Parma, Massa, White Tigers Massa, Macerata e Unione Fermana.

L’inizio del campionato è previsto per il week-end del 4 e 5 del aprile 2020.