Le squadre nettunesi nei campionati giovanili

Pubblicato il Mar 23 2015 - 6:05pm by Roberto Minnocci

A circa tre settimane dall’inizio dei Campionati Giovanili di Baseball, si partirà sabato 11 Aprile, facciamo il punto della situazione. L’Academy Nettuno, e tutte le altre società, hanno lavorato senza sosta, cercando di portare tutti i propri ragazzi ad un grado di forma che consenta un avvio di stagione competitivo. Si è partiti in autunno con i programmi fisici e tecnici al coperto, mentre ora si sta cominciando a calcare i terreni di gioco “open”, e ad assaggiare un po’ di baseball vero. La situazione campi è ancora di difficile gestione, per l’elevato numero di squadre allestite dalle società youth nettunesi, e sarà molto complicato riuscire a programmare i turni settimanali per allenamenti e partite. Il tutto è reso ancora più intricato dalla “chiusura” dello Steno Borghese e dalla forzata condivisione degli impianti disponibili con le formazioni di IBL di Nettuno. Situazione stucchevole, che sta danneggiando tutto il baseball locale Senior e Junior. Confidiamo in una rapida soluzione. Nel frattempo, analizziamo la stagione sportiva che sta rapidamente avvicinandosi. La parte del leone la farà sicuramente l’Academy, schierando sui diamanti nove squadre, e perfino una decima se si realizzerà anche il campionato di minibaseball. Buon fermento delle società di Nettuno, Roma, Tuscia, con puntate a Latina e Spoleto.

Il campionato Under 21 Regione Lazio vedrà ai nastri di partenza sei formazioni: Academy Nettuno, Nuova Città Nettuno, Nettuno Elite, Nettuno Baseball City, Rams Viterbo, Cali Roma XIII. Inutile fare pronostici senza prima aver visionato i roster delle squadre. L’Academy ha un team molto giovane composto prevalentemente da Cadetti, ma con una cifra tecnica molto interessante, e dovrebbe dar filo da torcere a tutti gli avversari; giocherà le gare casalinghe allo Steno Borghese (?); staff: Claudio Scerrato, Roberto De Franceschi, Leonardo Mazzanti, Gianfranco Pavone. Il Città Nettuno ha un gruppo di buon livello, ma un lineup molto corto, speriamo possa integrare la rosa; home Steno Borghese (?). Il Nettuno Elite e il Nettuno Baseball City fanno riferimento alla stessa proprietà, e in teoria dovrebbero essere le più competitive, bisognerà valutare a quale delle due sarà stato assegnato il ruolo di leader; l’Elite giocherà al Tagliaboschi, mentre il City al Reatini di Anzio. Il Cali XIII e il Viterbo hanno una buona tradizione alle spalle, e un’immagine di società sempre ben attrezzate e combattive. Partenza il 22 Aprile, con turni infrasettimanali di Mercoledì. Auguri a tutti.

Il campionato Cadetti schiererà in campo sette squadre: Academy Nettuno Stars, Academy Nettuno Stripes, Nettuno Elite, Montefiascone, Cali Roma XIII, ASD Roma, Marconi Spoleto. Anche questa categoria è di difficile interpretazione. L’Academy getta nella mischia i suoi Stars & Stripes, che dovrebbero avere un leggero vantaggio rispetto alla concorrenza, ma sarà sempre il campo a decretare i risultati; giocheranno in casa a Santa Barbara; staff Stars: Claudio Scerrato, Gianfranco Pavone; staff Stripes: Roberto De Franceschi, Leonardo Mazzanti. Il Nettuno Elite sarà sempre un osso duro, per forza e abitudine alle zone alte della graduatoria; avrà la home a Santa Barbara. Il Montefiascone e il Cali XIII storicamente sono team da affrontare con rispetto. Il Marconi Spoleto e ASD Roma non abbiamo sufficienti informazioni per poterle giudicare. Giornata di apertura Sabato 11 Aprile. Speriamo in un torneo ben giocato e combattuto.

Il campionato di categoria Allievi si giocherà in un girone regionale unico, composto da otto squadre: Academy Nettuno Stars, Academy Nettuno Stripes, Nettuno Elite, Lions Nettuno, Insieme Latina, Rams Viterbo, Cali Roma XIII, ASD Roma. Forse è il torneo più interessante per numero e varietà di partecipanti. L’Academy mette in campo gli Stars & Stripes anche in questa classe di età, e proverà a lottare nei quartieri alti della classifica; partite casalinghe al Camusi di Santa Barbara; staff Stars: Davide D’Anolfo, Carlos Patrone; staff Stripes: Alessandro Ruberto, Manolo Russo. Il Nettuno Elite giocherà a San Giacomo e dovrebbe essere l’antagonista principale dell’Accademia; vedremo. I Lions Nettuno si presentano con un team giovanissimo, mentre per il Viterbo, il Cali, la Roma e il Latina dovremo aspettare i primi verdetti, che saranno emessi da Sabato 11 Aprile in poi. Un grosso augurio a tutte le società.

Nel torneo regionale Ragazzi ci saranno tre gironi. Il Gruppo A sarà composto da: Montefiascone, Viterbo, Cali Roma XIII, Sacrofano, Lupi Roma, ProRoma, Nuova Roma.

Nel Girone B ci saranno quattro equipe: Academy Nettuno Stars, Nettuno2, Lions Nettuno A, San Giacomo Nettuno. In questo gruppo sono presenti le squadre di punta delle società nettunesi, quelle che puntano ai playoff, per intenderci. L’Academy si presenta con una formazione abbastanza quotata e giocherà al Camusi di Santa Barbara, agli ordini dei tecnici Gianni Ricci e Alessandro Colaceci. Il Nettuno2, come di solito, partirà molto agguerrito. Mentre il San Giacomo e i Lions dovranno confermare l’ottimo lavoro svolto negli anni precedenti.

Il Girone C vedrà all’opera i sei team del futuro: Academy Nettuno Stripes, Academy Nettuno Corsari, Anzio Dolphins, Indians Nettuno, Lions Nettuno B, Insieme Latina. Gli Academy Stripes e i Corsari giocheranno un campionato dedicato alla crescita tecnica e alla maturazione dell’esperienza agonistica; campo amico Andrea Sacchi; staff Stripes: Antonio Filosa, Angelo Cassoni; staff Corsari: Gianluca Di Persia, Stefano Porcari. Immagino che gli stessi obiettivi siano prefissi dai Dolphins, oltre che dai Lions, Indians e Insieme. In tutti e tre i gironi si giocherà a partire dalle 15.00 di Sabato 11 Aprile. Forza ragazzi e buon campionato. E… avanti Baseball!