Il BSC Rovigo saluta e ringrazia i tecnici cubani Soto Diaz e Becerra.

Pubblicato il Nov 10 2021 - 6:12pm by Redazione Baseballmania

E’ tempo di saluti in casa Baseball Softball Club Rovigo. Ma si tratta solo di un arrivederci. Dopo una stagione intensa e ricca di soddisfazioni, il 20 novembre i due tecnici Josè Antonio Soto Diaz e Yoel Becerra faranno ritorno a Cuba per un po’ di meritato riposo. Torneranno entrambi a fine gennaio 2022 per impostare una nuova annata che li vedrà in prima linea alla guida delle formazioni seniores e under rossoblù. Mentre Becerra è da tempo punto di riferimento della società rodigina, quella da poco conclusa è stata la prima stagione in Italia per Soto Diaz, arrivato lo scorso inverno per raccogliere l’eredità del connazionale Fidel Reinoso, storico coach del Baseball Softball Club Rovigo. Un compito che il tecnico cubano ha svolto egregiamente, calandosi nella nuova realtà rodigina con grande entusiasmo, con tempi di ambientamento davvero notevoli. Catapultato nella massima serie nazionale italiana, Soto Diaz ha saputo guidare subito l’Itas Mutua Rovigo a una storica salvezza, uscendo a testa alta dalla prima fase del torneo e vincendo il proprio girone nella successiva Pool Salvezza. Dopo la partenza di Soto Diaz e Becerra le attività della formazione di Serie A continueranno agli ordini dei tecnici Francesco Aluffi e Maurizio Sera, e del preparatore atletico Stefano Berto.

A inizio anno lo staff tecnico rossoblù non solo riabbraccerà i due coach cubani, ma darà anche il benvenuto a un altro tecnico in arrivo da Pinar del Rio, città da cui arrivano e sono arrivati tutti gli allenatori cubani del Baseball Softball Club Rovigo. Si tratta di Javier Pino Soto, 38enne coach di softball per la locale accademia e per le serie nazionali. Integrerà lo staff tecnico rossoblù dedicato al softball, andando a colmare la lacuna lasciata lo scorso anno dal connazionale Leonardo Mena, trattenuto oltreoceano da problemi personali. Pino Soto è stato individuato grazie ai fitti rapporti che il Baseball Softball Club Rovigo continua a mantenere con il movimento del batti e corri dell’isola caraibica: si tratta di una figura in grado sia di governare il progetto giovanile, che di guidare la squadra maggiore di Serie A2, che comunque continuerà ad avere come primo referente Adriano Morabito.