A2 Softball, trionfo del Dynos Verona nel derby con il Wild Pitch

Pubblicato il Mag 18 2017 - 11:13am by Redazione Baseballmania

Una Tecnovap Dynos decisa e determinata fa suo il doppio derby contro il Wild Pitch di Bussolengo vincendo gara uno per 3 a 2 e gara due per 2 a 0.

Nel primo incontro la formazione arancio-blu appare in difficoltà dovendo rinunciare a Giorgia Padovani ricevitrice titolare, sostituita nell’occasione da Marta Ederle costretta ad arrendersi anche lei dopo solo un inning lasciando il posto a Silvia Garzon e costringendo il tecnico Gianfranco Casano a rivoluzionare la squadra. Ne approfittava il Wild Pitch per portarsi sul due a zero dopo due attacchi, immediata reazione delle mazze verronesi che dopo la base concessa ad Arianna Baggieri mettevano a segno due singoli con Alice Pavan e Giulia Turatta e sulle battute di Alessia Giarraputo e Chiara Roncari segnano i 3 punti che fissano il risultato sul 3 a 2 finale grazie alla grande prestazione difensiva della squadra che ha supportato la grande performance in pedana di lancio di Giorgia Gugole autrice di 10 strike outs a fronte delle sole tre valide concesse. In attacco di rilievo Giulia Turatta con 2 su 3 e Alice Pavan con 1 su 2.

Nel secondo incontro la svolta arriva nel terzo attacco con Giulia Gorgoni e Chiara Roncari che dopo due valide messe a segno vanno a punto sulla volata di sacrificio di Silvia Garzon e sulla battuta di Arianna Baggieri fissando il risultato sul 2 a 0 con cui si conclude l’incontro grazie ancora ad un’altra perfetta prestazione in pedana di lancio, questa volta, da parte di Emanuela Giovinazzo che ha ottenuto 12 strike outs a fronte di una sola valida concessa alla formazione avversaria incapace di superare un’attenta e precisa difesa veronese. In questo incontro da rilevare in battuta la prestazione di Chiara Roncari con 2 su 3 e l’1 su 2 di Giulia Gorgoni.

Con questa doppia vittoria la Tecnovap si conferma in testa alla classifica con 4 vittorie su altrettanti incontri insieme al Langhirano che ha vinto 5 incontri sui 5 disputati.