A2 Softball, per l’Atoms’ Chieti subito lo scoglio Unione Fermana

Pubblicato il Apr 11 2015 - 11:26am by Virginia Gigante

Si accendono le luci sul Campionato di softball serie A2, con l’Atoms’ Chieti che questa sera (sabato 11 aprile) inaugura la stagione 2015 sul “diamante” di Montegranaro, contro l’Unione Fermana, avversaria di prestigio appena retrocessa dalla A1. Una doppia sfida (con inizio alle 18 gara 1 e alle 20.30 gara 2) che si preannuncia ricca di valori tecnici e agonistici, e che servirà al manager del Chieti, Enrico Obletter, a testare finalmente sul campo le condizioni della squadra, ora al completo dopo la preparazione atletica invernale. Dopo le amichevoli delle scorse settimane, contro Macerata e Roma, infatti, l’Atoms’ ha completato definitivamente il roster con l’arrivo di due nuove giocatrici: si tratta del catcher di ruolo Annagiulia Mancini (classe ’92, per lei due scudetti vinti nel 2011 e 2012 con il Caserta di Obletter) e dell’esterno Silvia Benincasa (classe ‘96), utilizzabile anche tra le fila dell’Under 21. A loro si aggiungono Erica Salvi, Chiara D’Amato e Simona Liberatore arrivate a Chieti già a gennaio.

Per l’esordio in casa, invece, bisognerà attendere la seconda giornata di campionato, in programma sabato 18 aprile contro l’Arezzo, avversario temibile che si presenta rinforzato rispetto alla passata stagione. L’appuntamento è sul “diamante” Santa Filomena a Chieti Scalo (gara 1 alle 18 e gara 2 alle 20.30). Ingresso libero.