In casa Buffaloes…AleMae fuori per lieve acciacco!

Pubblicato il apr 2 2014 - 10:27pm by Filippo Coppola

Kobe Sub!

 

Mentre gli ORIX Buffaloes in PL della NPB vincono bene ancora a Sendai contro i campioni in carica dei Golden Eagles, già ottenuti due successi in altrettante partite al Kubo Stadium Miyagi (ex Kleenex Stadium), giunge notizia che il pitcher romagnolo Alessandro Maestri ha subito un lieve infortunio.
AleMae in corso di un allenamento di giorni fa in difesa si è fatto male ad una caviglia, dato che in un’azione gli è rimasto lo spike incastrato nel turf e gli si è girata appunto la caviglia.
Era in programma dal suo team di farlo lanciare sabato scorso, ma non è stato il caso e purtroppo salta anche il match di sabato prossimo previsto per lui, 5 Aprile; gara a Nagoya contro i Chunichi Dragons, valevole per la Western League della Farm-League nipponica.
Lui era stato assegnato in questa lega per cominciare la stagione regolare, mentre gli altri stranieri già titolari in NPB stanno facendo la loro figura, dove solo Yuniesky Betancourt sta mostrando difficoltà soprattutto in attacco, infatti solo oggi batte la sua prima valida in carriera nipponica dopo ben 23 turni alla battuta, quindi ora 1/24!
Il DH Willy Mo Pena nella gara odierna ha battuto altri 2 HR e sta già a 4 in 5 partite appena giocate, (AVG .450, OBP .500 e 9 rbi), lontano parente di quello visto l’anno scorso a Fukuoka, il 3B Esteban German, ex Saitama Seibu Lions, fa il suo dovere con AVG .286, OBP .375 e 4 rubate. Il lanciatore americano Brandon Dickson invece ha impressionato la settimana scorsa nella vittoria a Sapporo contro gli Hokkaido Nippon-Ham Fighters, lanciando una SHO, la sua prima in carriera e prima anche in questi giorni di match della NPB.
Quindi sembra che l’interno ex Mariners, Royals e Brewers sia per ora un eventuale candidato ideale per un ritorno di Alex Maestri in prima squadra, anche se i tempi sono ancora prematuri per dirlo e bisogna vedere come si riprenderà da questo infortunio, che senza dubbio l’ha fatto allontanare dal clima partita. Ma Betancourt è il giocatore più esperto in termini di MLB tra questi e quindi non da sottovalutare assolutamente.
Di sicuro si preparerà al meglio in questi giorni e un suo rientro è previsto per la partita di sabato 12 Aprile (salvo modifiche di programma), match contro gli Hiroshima Toyo Carp al Kobe Sub di Kobe (WL).

Augurandogli presta guarigione e buon rientro nei diamanti nipponici, sempre forza e onore a te !!

 

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Nato a Scafati (SA) nel febbraio del 1986, vive alle falde del Vesuvio, precisamente a Boscotrecase (NA). Laureato prima alla triennale e poi alla magistrale specialistica in Ingegneria Navale alla Federico II di Napoli, appassionato da molti anni al baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente, in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che seguo con assiduità. Sono tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che seguo da quando ho scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ho alcuna preferenza in assoluto, essendomi appassionato di tutti. Ho per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola