SerieA2, il Sala Baganza ferma la marcia dei Redskins

Pubblicato il Giu 28 2018 - 2:51pm by Nino Villa

In tempi non sospetti avevamo detto che Sala Baganza poteva dare problemi a squadre più titolate. Purtroppo questo si è verificato con i Redskins che non hanno saputo approfittare della sconfitta del Collecchio in casa col Modena, addirittura per manifesta superiorità.

Abbastanza sterili i due attacchi che nelle due partite hanno battuto 17 valide in tutto : cinque e cinque Imola , cinque e due Sala, e la differenza l’hanno fatti i monti di lancio più qualche errore di troppo. Il monte italiano imolese ha avuto qualche difficoltà con Luca Di Raffaele che al 4° ha accusato un vistoso calo, non aiutato dalla difesa, subendo quattro punti di cui solo due ER. Nicolò Clemente si è ben comportato come rilievo ma Sala aveva segnato un punto in più e l’attacco Redskins non è riuscito a ribaltare il risultato nei quattro innin restanti. Ottima la prova del winner parmigiano Marco Tortini ed anche del partente Luca Marzio. Tiratissima la seconda partita che i Redskins hanno portato a casa solo al 9°  grazie ad un triplo di Andrea D’Amico ed al punto aggiuntivo di Aleman. Salas (W; ip 8; h 1; bb 2; k 13) e Kevin Sosa (ip 1; h 1; bb 1; k 2) hanno fatto il loro dovere ma anche Cuesta con 17t strike out ha fatto penare le mazze rossoblù. Domenica prossima dedicata ai recuperi, in attesa del big match dell’8 luglio in cui Redskins e Collecchio potrebbero stabilire chi è la “meglio del bigoncio” del Girone C.

 

Risultati : Sala Baganza-Redskins 5-4  02; Collecchio-Modena 0-12 (7°)   4-2.

 

Classifica : Collecchio864 (19-3); Redskins 753 (17-5); Godo 600 (12-8); Modena 591 13-9); Sala Baganza 409 (9-13).

WordPress Author Box
Nino Villa

Nato a Imola (Bo). Pubblicista dal 1984 a Bologna, si è sempre occupato di sport "minori" come baseball, softball, football americano, cricket, hockey prato, ippica e altri, più il ciclismo. ha collaborato stabilmente alle pagine regionali dell'Emilia-Romagna ed a quelle nazionali dell'Unità; ha lavorato in trasmissioni sportive nella redazione di Punto Radio TV ed NTV a Bologna. Ha collaborato con numerose riviste specializzate di vari sport. Ha diretto alcuni giornali locali, il foglio informativo della Fortitudo Baseball ed ha svolto il ruolo di Addetto Stampa della Uisp di Bologna. Rientrato a Imola nel 1987, collabora alle pagine sportive del settimanale imolese (12.000 copie tra abbonamenti e vendite) "sabato sera".