SerieA2, i Redskins Imola due volte sul Collecchio!

Pubblicato il Lug 12 2018 - 10:42pm by Nino Villa

Aleman Fossa

Contrariamente a quanto si pensava Nicolò Clemente è stato presente nel big match del girone C, con un notevole contributo che lo ha visto come lanciatore vincente della prima partita. Collecchio subito avanti e Imola in pari al 2°, con Luca Di Raffaele (ip 6; r 1; er 1; h 5; hp 1; wp 1; bb 4; k 3) e Manuel Santana (L; 1p 6.2; r1; er 0; h 2; hp 1; bb 5; k 7) a controllare i due line up. Fino all’8° la partita è andata avanti sui binari dell’equilibrio con poche valide a testa, mentre Clemente (W; ip 3; r 1; er 0; h 2; bb 3; hp 1; k 6) reduce dal raduno e dalla partita con la nazionale in partenza per Haarlem in Olanda, ha dimostrato un ottimo controllo. Santana è sceso dal monte per Dallaturca (L; r 3; er 2; h 3; bb 2; k 1) che all’8° ha subito valide da Aleman, Gnudi e Focchi, più un errore della difesa, che hanno fatto entrare i tre punti decisivi per la vittoria Redskins. Reazione parmigiana al 9° che ha fruttato solo un punto. Tre gli errori di Collecchio contro due di Imola, sette hit a cinque a favore degli emiliani coi soli Velazquez e Acerbi a battere valido due volte.

Valenti Tanesini Coffrini

Anche al pomeriggio, grande partita dominata dai lanciatori. Salas(ip 6; r 1; er 1; h 3; bb 2; k 10) che è un diesel, non ha carburato subito ed ha subito un doppio da Maestri (2/4) che ha fatto entrare un punto. Yepez(ip 7; r 0; h 2; hp 1; k 11) ha macinato subito molti strike out ma anche il dominicano di Imola si è ripreso bene e la partita è  proseguita con tanti zeri nello score. Con tre k Salas ha risolto una situazione con seconda e terza occupate e un out, mentre l’attacco ha sprecato un’occasione con un uomo colto fuori terza base. Nei Redskins è subentrato Kevin Sosa (W; ip 2.2; h 2; k 4) a risolvere un’altra situazione “calda” con due strike out, poi con la difesa ed altre eliminazioni al piatto è arrivato senza danni al 9°. Dall’altra parte anche Gianelli (L; ip 2; r 2; er 1; h 2; k 2) si è fatto rispettare ma al 9° ha subito valido da Velazquez, sacrificio di Lory Di Raffaele, valida di D’Amico e pareggio; hit a sinistra di Aleman e palla in diamante di Gnudi.

Velasquez Mantovani

Ferrarini e Valenti hanno tentato il double play ma Aleman, in maniera del tutto regolare, è scivolato verso la seconda facendosi eliminare ma costringendo il seconda base di Collecchio ad un tiraccio in prima che si è perso verso la recinzione, consentendo a D’Amico di correre a casa per la vittoria. Per il “Team Quality Balance” Collecchio è ancora in testa, ma ora le due squadre hanno lo stesso numero vinte/perse e saranno interessanti gli ultimi due week end per sapere chi affronterà la terza e la quarta del girone B, probabilmente Redipuglia e A’s Bologna. Difese ermetiche, un errore Collecchio, zero Imola mentre in attacco 2/4 per Velazquez e altro singolo di Tanesini.

 

Risultati : Modena-Godo 6-11  13-2 (7°); Redskins-Collecchio 4-2  2-1. Rip. Sala Baganza.

 

Classifica : Collecchio e Redskins 792 (19-5); Godo 591 (12-8); Modena 583 (14-10); Sala B. 409 (9-13).

 

Prossimo turno : Sala B.-Godo; Modena-Redskins; Rip. Collecchio.

WordPress Author Box
Nino Villa

Nato a Imola (Bo). Pubblicista dal 1984 a Bologna, si è sempre occupato di sport "minori" come baseball, softball, football americano, cricket, hockey prato, ippica e altri, più il ciclismo. ha collaborato stabilmente alle pagine regionali dell'Emilia-Romagna ed a quelle nazionali dell'Unità; ha lavorato in trasmissioni sportive nella redazione di Punto Radio TV ed NTV a Bologna. Ha collaborato con numerose riviste specializzate di vari sport. Ha diretto alcuni giornali locali, il foglio informativo della Fortitudo Baseball ed ha svolto il ruolo di Addetto Stampa della Uisp di Bologna. Rientrato a Imola nel 1987, collabora alle pagine sportive del settimanale imolese (12.000 copie tra abbonamenti e vendite) "sabato sera".

2 Commenti Unisciti anche tu alla conversazione!

  1. Luke 14 luglio 2018 at 09:23 -

    Veramente ridicoli, due partite piene di insensate proteste atte solo ad innervosire arbitri e giocatori. Tattica azzeccata in quanto una irregolarissima rottura di doppio gioco non è stata volutamente vista dagli arbitri alla fine della seconda partita decretando la vittoria sul.conseguente tiro sbagliato in prima base. Irritanti e …….

  2. Bojack Horseman 14 luglio 2018 at 12:47 -

    Irritanti e….?? Non tenere tutti sulle spine!