SerieA2, Godo vola! Doppietta al Sala Baganza

Pubblicato il Lug 24 2018 - 10:55am by Redazione Baseballmania

Un campionato partito con tanti punti interrogativi, un girone d’andata dove il Godo a fatica è riuscito a venir fuori, ma è nell’intergirone che il Godo è esploso in una vittoria dietro l’altra e la speranza dei play-off era forse accessibile. Dopo la sosta inizia il girone di ritorno e il Godo si trova ad affrontare subito il Modena e ci si porta a casa una vittoria a testa, un risultato che profuma di ottimismo.

Ieri sul campo comunale  “Matteo Mussi”, a Sala Baganza, due partite molto importanti, dove il pareggio non da la sicurezza di proseguire, bisogna vincerle entrambe!!! E il Godo si mette in tasca due vittorie: 9-7 e 14-1.

In gara uno nel primo turno d’attacco il Godo segna tre punti, ma gli avversari ne segnano sei. Dopo questa partenza turbolenta ci si aspettava il peggio e invece no!!! Galeotti ha ritrovato la concentrazione e non ha concesso nient’altro ai parmensi e anche il rilievo Piumatti nelle ultime tre riprese di gioco ha lasciato a bocca asciutta i padroni di casa. Da canto suo anche la difesa non ha dato la possibilità di segnare ulteriori punti. Nel box di battuta tutti i ragazzi sono stati grintosi senza arrendersi mai. Al quinto inning con basi piene e due out, è il singolo di Servidei M. che spinge a casa due punti per un parziale di Godo 5 Sala Baganza 7. Alla ripresa successiva i padroni di casa cambiano il lanciatore, Marzio Luca prende il posto di Tortini Marco e qui la musica cambia. Inizia Servidei L. con un singolo sull’esterno destro, Evangelista in base per scelta del lanciatore che con un errore da la possibilità a Servidei di spostarsi in terza, ci penserà poi Gelli che con un doppio porta a casa altri due punti, lui stesso segna punto su un lancio pazzo, per un parziale di Godo 8 Sala Baganza 7. Il punto del 9-7 entra all’ultima ripresa con vari errori difensivi.

Nella partita del pomeriggio ottima prestazione del lanciatore del Godo Kevin Riello, solo all’inizio del sesto inning ha un piccolo cedimento che con un singolo e un doppio da la possibilità alla squadra di segnare il primo ed unico punto. I lanciatori di rilievo Sabbadini A., Ioli e Sabbadini M. hanno svolto un ottimo lavoro, concludendo al meglio la lo prestazione. Ottimo anche il lavoro della difesa ché sempre rimasta concentrata. Sul monte di lancio per gli avversari Zambelli Alessandro. In attacco c’è stata una eccellente risposta dalle mazze godesi. I primi tre punti arrivano al primo inning, con il singolo di Servidei, vari colpiti, errori difensivi e base ball. Anche nella ripresa successiva il Godo non si risparmia. Servidei L. in base su errore e segna punto con il singolo di Evangelista seguito dal singolo di Gelli e il fuori campo di Mattia Bucchi porta a casa altri tre punti. A questo punto c’è il cambio del lanciatore ed entra Cuesta Pablo, ma il singolo di Meriggi D. seguito dal doppio di Meriggi G., il Godo segna un ulteriore punto portandosi ad un parziale di 8-0. Al settimo inning, con un parziale di 8-1, il Sala Baganza effettua un ulteriore cambio sul monte e sale Dazzi Francesco che riempie le basi con delle basi su ball. Altro cambio e sale per il Sala Baganza Azzali Davide e su un lancio pazzo il Godo si porta a 9-1. Di nuovo basi piene nessun out ed è il doppio di Evangelista che porta a casa altri due punti, mentre Rubboli segna punto su lancio pazzo e il Godo si porta sul 12-1. Con corridore in terza e zero out il fuori campo di Gelli sigla il risultato finale di Godo 14 Sala Baganza 1.