SerieA, 1-1 tra Redskins e Fiorentina ma che dubbio in gara 2!

Pubblicato il Lug 10 2017 - 9:21am by Nino Villa

L'arrivo a casa base contestato dalla Fiorentina

Oltre sette ore nella “caldera” della Tozzona per determinare il pari tra le prime della classe, risultato che lascia invariata la classifica. I risultati dagli altri campi sono a loro favore, anche se è sotto protesta il secondo incontro tra Castenaso e Athletic’s. Al mattino Imola va in vantaggio 2-0 e un ottimo Turrini ( ip 6.2; r 2; er 2; h 6; bb 1; hp 3; bk 1; k 4) tiene bene fino al 6° . Nell’inning successivo, dopo un K ed un’eliminazione 1-3, subisce una valida e colpisce il battitore. Secondo i più avrebbe dovuto essere sostituito ma è restato sul monte dopo la vista, ed ha colpito un altro battitore, riempiendo le basi. Con Freddi (ip 0.0; bb 2) sono entrati i punti del pareggio per due basi ball, poi  si è infortunato, lasciando il posto all’esordio di Anselmi (ip 0.1; r 1; er 1; bb 2; k 1) che ha chiuso l’inning con un K. Imola aveva ristabilito le distanze ma anche Anselmi ha concesso due basi e subito un punto, forse non a suo agio per un esordio in un incontro così importante. Grendene (L; ip 3; r 3; er 3; h 3; bb 1; hp 1; wp 1; k 3) è partito bene ma ad un out dalla vittoria ha subito, con Varrà in base per scelta difesa, un doppio da Bonilla che ha permesso al velocisimo esterno sinistro viola –  all’inning successivo toglierà un probabile triplo ad Angrisano, sbattendo contro la recinzione ma con la pallina ben salda nel guanto – di segnare il pareggio.

Il momento cruciale dell'azione incriminata

All’extrainning con Pinto in seconda e Monari in prima, dopo aver eliminato al piatto il pericoloso Bindi (3/5), prima un WP poi un HP hanno fatto entrare due punti senza valide, recuperati solo in parte dall’ultimo assalto rossoblù. Peccato, perché i Redskins hanno battuto di più: Focchi a 3/5 con un doppio, A.D’Amico 2/5 con un doppio, L.Sosa 2/4 e singoli di Tanesini, Angrisano Gnudi, Poli e Coroli. Inizio posticipato al pomeriggio con un  Salas (w; ip 9; r 1; er 1; h 10; bb 3; wp 1; k 12) un po’ meno incisivo e la novità Ribeiro (ip 6; r 1; er 0; h 7; bb 3; k 6) sul monte viola. Primo inning e 1-1, poi lunga serie di zeri fino al 7° quando Tanesini viene graziato da una facile eliminazione in foul, batte valido a sinistra e arriva di misura a casa per il doppio di Juampy Angrisano. Sul mound intanto è salito Perez (L; ip 2; r 1; er 0; h 2; k 3) che  ha chiuso l’8° con tre K. Salas ha effettuato due eliminazioni al piatto ma ha subito tre valide da Andrteini, Gozzini e Varrà. L’esterno destro corre a casa, si lancia sul piatto mentre la pallina è nelle mani di Angrisano e l’arbitro chiama out per la felicità dei Redskins e le dure proteste dei toscani. Anche a molti tifosi romagnoli, sul tempo, il corridore è sembrato salvo ma l’arbitro era proteso sul piatto e può aver visto meglio di quelli che erano fuori e distanti. Inutile chiedere ai protagonisti : si rischia una situazione come nel film  di Martin Ritt “L’oltraggio” (remake di “Rashomon” di Akira Kurosawa) con Paul Newman, dove ognuno dei protagonisti aveva una propria verità. Con la mazza il “vecchio” Pinto per i toscani ha chiuso a 3/4 mentre per i Redskins lo ha imitato Angrisano – con due doppi- , Tanesini a 2/3 e hit per Gnudi, Gelli, Poli e Coroli.

 

Risultati : Godo-Modena 6-1  2-0; Verona-Ronchi 10-8  7-8 (10°);  Redskins-Fiorentina 5-6 (10°)  2-1; Castenaso-A’s Bologna 6-5  5-6 (11°).

 

Classifica : Redskins 708 (17-7); Fiorentina 625 (15-9); Ronchi, Modena 542 (13-11); Castenaso 500 (12-12); A’s Bologna, Verona 417 (10-14); Godo 250 (6-18).

 

Prossimo turno : A’s Bologna-Verona; Ronchi-Godo; Modena-Redskins; Fiorentina-Castenaso.

WordPress Author Box
Nino Villa

Nato a Imola (Bo). Pubblicista dal 1984 a Bologna, si è sempre occupato di sport "minori" come baseball, softball, football americano, cricket, hockey prato, ippica e altri, più il ciclismo. ha collaborato stabilmente alle pagine regionali dell'Emilia-Romagna ed a quelle nazionali dell'Unità; ha lavorato in trasmissioni sportive nella redazione di Punto Radio TV ed NTV a Bologna. Ha collaborato con numerose riviste specializzate di vari sport. Ha diretto alcuni giornali locali, il foglio informativo della Fortitudo Baseball ed ha svolto il ruolo di Addetto Stampa della Uisp di Bologna. Rientrato a Imola nel 1987, collabora alle pagine sportive del settimanale imolese (12.000 copie tra abbonamenti e vendite) "sabato sera".