Redskins Imola fuori dalla Coppa Italia, tiene banco il futuro

Pubblicato il lug 25 2017 - 4:37pm by Nino Villa

Il terzo turno del minigirone di Coppa Italia ha promosso Castenaso a cui bastava una vittoria. I Redskins, già qualificati ai play off del campionato, hanno usato le partite per aumentare il numero di lanci dei recuperati Anselmi e Bortolotti e far giocare chi resta spesso in dug out. Buone prove di tutto il monte di lancio con un ottimo Kevin Sosa e buone prospettive anche per il recupero di Freddi per le partite di finale. Castenaso ha ottime probabilità di arrivare seconda nel girone per disputarsi con Città di Nettuno Academy e Paternò l’ultimo posto di semifinale. A tenere banco tra gli appassionati, purtroppo in netto calo, la proposta della presidenza Fibs per portare a dodici il numero di squadre in prima divisione (ex Ibl) già sdegnosamente rifiutato dalle “otto sorelle” che partecipano all’attuale Ibl. La Circolare di Attività Agonistica per la serie A recita “… le due finaliste del campionato 2017 vengono promosse in Ibl nel 2018…” ma le voci che circolano dicono che poche delle quattro candidate alla finale sono interessate, con i costi attuali per sostenere un campionato superiore. Interpellato, il presidente Redskins Mauro Poli è stato chiaro :” Non possiamo permettercelo. E’ già difficile sostenere un campionato di serie A ad alto livello per pensare ad un salto di categoria. Poi è ancora tutto in alto mare. L’anno prossimo faremo ancora la serie A, ma con investimenti minori”. Domenica prossima contro Ronchi dei Legionari i Redskins cercheranno di restare l’unica squadra che non ha subito sweep.

 

Prossimo turno : Modena-Firenze; Redskins-Ronch; Verona-Castenaso; Godo-A’s Bologna.

 

Classifica : Redskins 692 (18-8); Castenaso, Fiorentina 577 (15-11); Modena, Ronchi 538 (14-12); A’s Bologna 423 (11-15); Verona 385 (10-16); Godo 269 (7-19).

WordPress Author Box
Nino Villa

Nato a Imola (Bo). Pubblicista dal 1984 a Bologna, si è sempre occupato di sport "minori" come baseball, softball, football americano, cricket, hockey prato, ippica e altri, più il ciclismo. ha collaborato stabilmente alle pagine regionali dell'Emilia-Romagna ed a quelle nazionali dell'Unità; ha lavorato in trasmissioni sportive nella redazione di Punto Radio TV ed NTV a Bologna. Ha collaborato con numerose riviste specializzate di vari sport. Ha diretto alcuni giornali locali, il foglio informativo della Fortitudo Baseball ed ha svolto il ruolo di Addetto Stampa della Uisp di Bologna. Rientrato a Imola nel 1987, collabora alle pagine sportive del settimanale imolese (12.000 copie tra abbonamenti e vendite) "sabato sera".