Mercato A2, Dall’Agnese agli Athletics Bologna

Pubblicato il Mar 9 2019 - 4:49pm by Massimo Moretti

Dopo l’esperienza nel 2018 con il Cus Brescia una nuova avventura in Serie A2 con gli Atletichs Bologna per il giovane lanciatore Gabriel Dell’Agnese, dopo le ottime apparizioni nella nazionale junior incotriamo il giovane pitcher tesserato Bergamo Walls.

Una buona stagione quella del 2018 ,ad appena 18 anni, per te un record di 4 vittorie e 5 sconfitte, come è stato l’impatto con il campionato di A2?

Si l’impatto con il campionato è stato buono. L’anno scorso ho terminato la stagione con 4 vittorie e 5 sconfitte poteva andare anche meglio in qualche partita ma ho comunque cercato sempre di dare il meglio di me in tutte le occasioni, in cui sono stato chiamato in gioco.

Come hai trovato il livello di gioco in Serie A2?

Secondo me il livello in SerieA2 è abbastanza buono, c’erano squadre attrezzate anche per la serie maggiore. Attualmente è il campionato perfetto per me perchè come lanciatore per crescere la mia esperienza e darò di più pre confrontarmi con gli altri giacotori che ci sono nel campionato.

Una stagione 2019 pronto ad affrontare la nuova stagione con Atletichs Bologna, squadra che ha raggiunto i play off lo scorso anno, prospettive personali e della squadra?

Per il 2019 i miei obiettivi ed aspettative sono abbastanza altri e con tanta voglia di migliorare, lavorando duro allenamento dopo allenamento. Mi sto preparando insieme al mio allenatore Arley Sanchez, che quest’anno giocherà con me con la squadra Atletichs Bologna, e questo mi aiuterà molto nella mia crescita. Al momento ancora non ho conosciuto i ragazzi della squadra, l’anno scorso hanno raggiunto i play-off, siamo una squadra che ha voglia di giocare e di dare il meglio in ogni istante della partita.

Hai fatto parte della nazionale juniores ti senti pronto al grande salto con la nazionale maggiore, visto che sei uno dei prospetti maggiori presenti attualmente nel panorama italiano?

Il grande salto nella Nazionale senior è uno dei miei obiettivi personali che mi sono fissato di raggiungere. Ho avuto l’onore di provare questa emozione di assaggiare l’esperienza della Nazionale grazie all’amichevole svolta a Parma nella scorsa estate, e mi è piacuta molto sarà una sfida per me, anche vista la forte concorrenza. Sarà un obiettivo da raggiungere, con il lavoro e cercherò di dare il meglio di me e per raggiungere questo traguardo

WordPress Author Box
Massimo Moretti

Nato nel 1973....aspettando 17 anni lo scudetto. Semplice appassionato di baseball come tutti quelli che vivono nella città del Tridente. Ottima prima base nei tempi (mio giudizio) protagonista assoluto in una partita con la maglia dei Ragazzi del Nettuno B.C. contro gli americani della base Nato di Napoli (ho le prove ed i testimoni). Vanto una presenza al piatto con la maglia del Baseball Club Rovigo in serie C nono inning uomo in base sotto 3 a 1 in quel di Poviglio strike out senza gloria. Ho provato la scalata nelle Minors come da foto profilo ma senza successo. Più che un esperto sono un fanatico.