Fiorentina sfida a Nettuno! Diretta sul canale YouTube Fiorentina Baseball

Pubblicato il Set 1 2017 - 5:39pm by Stefano Ballerini
Firenze- Si ricomincia: adunata allo stadio del Baseball di Firenze; ferie finite, si è ricomincitato a far sul serio da 2 settimane. Domani Sabato è in programma la “prima coppiola” di partite a Nettuno ( Campo S. Barbara) con trasmissione ovviamente in diretta su Canale You Tube FirenzeViolaSupersport per la Coppa Italia che l’anno scorso in Serie B ci vide finalisti con il Redipuglia a Firenze. Prima gara alle 11.00; 2° alle 15.30; 3° se necessario ( sull’eventuale 1-1) Domenica mattina; al campo di S.Barbara non c’ è impianto di illuminazione.
Nuova Città di Nettuno che viene dagli impegni nei Play Off tra le migliori seconde avendo perso da Castenaso 2-1 e per “ben” 19-2 dal Paternò.
Nettuno che ha 2   giocatori in media 400: Rodriguez e Restante; 5 in media 300 , 3 in media 200 .
Campionato molto più lungo, faticoso ed equilibrato nel Girone B della Fiorentina Baseball con 973 Ab, 175 punti contro 144 nettunesi, 281 valide contro le 193 laziali, 51 doppi contro 45, 12 tripli ad 11 per Nettuno che vanta il doppio degli Hr rispetto i gigliati ( 8 a 4) con 141 a 124 punti battuti a casa a favore del nostro Team gigliato.
Fiorentina Baseball che risponde con Bonilla “capo Leader” con 442; 4 a media 300: Pinto ( 347), Varrà ( 327), Gozzini ( 312), Monari (302). 7 in “famiglia 200: Mandolini assente da tempo fermatosi a 277 dopo essere stato a lungo in media 300…Bindi 263, Bucchi 222, Neri 286 , Biffoli 235, Andreini 217 ( fermato per squalifica dopo il “fattaccio di Imola) Sorri 209, col solo Nicco Rassizad a 152.
Un pronostico che “direbbe di una sfida che potrebbe risolversi a gara 3 Domenica mattina.
Squadra che si ripresenterà compatta: rientra dal lungo infortunio Mandolini lui nettunese che ci “aspetterà in loco”. Rientra Marco Andreini assente nella partite finali per squalifica, laddove in mancanza come ci dice Marco Duimovich di 2 lanciatori come Pyton e Sinforici ci si augura di chiuderla in 2 gare per qualificarci per le “final-four anche quest’anno.
Si conta molto su questa competizione non fosse solo per scrollarci di dosso questa duplice sensazione sia di “fierezza” per essere si stati estromessi a pari punti, ma perdenti per gli scontri diretti decisivi a favore del team emiliano, dalla formazione che ha vinto il Play Off a Padule, il Castenaso ( che abbiamo seguito in diretta) battendo 2-1 il Nuova Città di Nettuno e per10-8 il Paternò Red Sox, ma anche per smaltire l’arrabbiatura feroce e rifarci in Coppa sia   per lo  scippo subito ad Imola in gara 2 che dalla vittoria assegnata ai felsinei a Bologna ” a tavolino”, un “tavolino” contestatissimo anche dal Bologna Athletics con un lungo comunicato stampa.
Manager Marco Duimovich ha lanciato una sua interpretazione di questa parte di stagione:” Per Nettuno mancheranno solo Yannik Pyton e Alessio Sinforici; per il resto ci saremo tutti convinti di voler andare avanti; Stiamo lavorando da 2 settimane i ragazzi li vedo bene convinti, peccato l’alzataccia di Sabato  mattina per essere in campo al S. Barbara di Nettuno alle 11.
Per il fine “Regular-Season” ? :” Recriminazioni a parte e non sono state poche, direi che abbiamo fatto il possibile alla 1° stagione di Serie A ; credo che si sia usciti a testa alta da qualsiasi campo, con qualche partita persa male, ma questo capita specialmodo schierando una squadra “quasi” completamente nuova; naturalmente va tenuto conto che laddove prima si qualificavano per i Play Off le prime 4 di ogni girone, quest’anno è passata solo la prima  con la miglior seconda dau play off successivo, e noi siamo stati estromessi a pari punti col Castenaso in 2° posizione solo per gli scontri diretti inferiori ( 1-3) ma anche per una gara SCIPPATACI ad Imola e da una vittoria assegnata a Cstenaso di gara 2 persa a Bologna e decisa solo da un “tavolino contestatissimo”, e quindi senza poterci poi piangere tantissimo addosso avendo perso la gara da vincere a Firenze dal castenaso stesso dal 5-1 per noi all’ 11-5 Castenaso con una serie di errori davvero “marchiani”. Peccato.
Adesso non ci resta che cercare di chiudere al meglio la stagione in Coppa Italia sul campo del Nuova Città di Nettuno per poi concentrci verso la prossima stagione.
A mio avviso dovremo essere bravi ad inserire il meglio a livello giovanile, incominciando a guardarci in giro..qui in Toscana; dovremo incentivare il settore giovanile per farlo divenire il nostro primo rinforzo per il futuro.

1 Commento Unisciti anche tu alla conversazione!

  1. Warfold 2 settembre 2017 at 08:27 -

    Ma ancora non ti sei stancato di menarcela con sta partita scippata e sta vittoria a tavolino?..E basta!!!