Codogno, una stagione da incorniciare!

Pubblicato il Nov 12 2017 - 10:02pm by Redazione Baseballmania

Il CODOGNO BASEBALL’67  ha da poco concluso la stagione del 50° di fondazione e cosa dire? Non si poteva prevedere di meglio in una annata che come il buon vino ha raccolto una vendemmia di soddisfazioni e di successi.

Tutto è iniziato in un sabato di fine febbraio 2017 quando circa 500 invitati si sono dati appuntamento all’Auditorium della BPL di Lodi per il GALA’ di PREMIAZIONE ed e’ stato un grande spettacolo sotto tutti gli aspetti con proiezioni di amarcord sul maxischermo , balletti di Studio Danza e presenze autorevoli di tanti invitati fra cui il Presidente Andrea Marcon, il Sindaco di Codogno Francesco Passerini e i vertici della Fondazione BPL di Lodi, da quel pomeriggio e’ nata la stagione del cinquantesimo e chi poteva aspettarsi che i risultati fioccassero a raffica  per la Societa’ biancoazzurra ? Vittoria in Campionato per la SERIE B che accede ai play off come prima del girone e batte i romani del CALI ROMA in tre incontri e conquista la promozione in SERIE A 2018 davanti a quasi 600 spettatori entusiasti. E si spera che questa vittoria possa significare disputare il prossimo campionato riaccendendo l’impianto di illuminazione dello Stadio non utilizzato da circa 3anni pewr motivi economici.
non di meno le squadre giovanili disputano una stagione ai vertici con la under 15 protagonista con circa 16vittorie consecutive e fermata al palo solo dal Settimo Torinese nelle finali per lo scudetto. Anche gli UNDER 18 si sono ben comportati chiudendo al terzo posto nel campionato. Un po’ di difficolta’ hanno avuto gli under 12 che con ben il 70 % di esordienti ha disputato una stagione di esperimenti e di nuove realta’ agonistiche affrontando le migliori squadre lombarde.Invece il florido settore minibaseball  e’ andato alla grande con tanti nuovi iscritti e circa8 tornei disputati.
Ma il finale di stagione e’ stato eccezionale in Ottobre è andata in scena la partita delle EUROPEAN BASEBALL SERIES con la partita ITALIA-OLANDA Campioni d’Europa e in un pomeriggio col meteo incerto si è svolto uno spettacolo di luci-colori e emozioni con la Fanfara dei Bersaglieri sfilata per le vie di Codogno e poi la partita con gli inni nazionali e un pubblico record di 1200 persone arrivato da tutta Italia  da BOLOGNA-SANREMO- PARMA- ALBISOLA.-TORINO – PARMA -MILANO- VERONA -GENOVA -LODI -PIACENZA insomma un successo incredibile per una giornata storica merito anche di circa 40 volontari impegnati nella organizzazione dell’evento .
Ora si sta già programmando la stagione 2018 dopo la premiazione avvenuta in Comune da parte della Amministrazione Comunale e tutta la Societa’ è impegnata a cercare di presentare la propria partecipazione alla SERIE A 2018 con una formazione competitiva e che possa ottenere gia’ ottimi risultati su tutti i diamanti italiani.
Ripetere un anno di successi, di iniziative e di spettacolo come il 2017 non sara’ facile ma c’e’ molto entusiasmo e il Presidente Marco Bacciocchi ha promesso di impegnarsi al massimo per un CODOGNO BASEBALL’67 che faccia onore alla citta’ tornando a dsiputare la SERIE A e con l’obiettivo di poter riaccendere finalmente l’impianto di illuminazione non utilizzato da tre anni per motivi economici.
Intanto l’Assemblea dei Soci ha confermato il Consiglio direttivo uscente e la annunciata riconferma del Presidente Marco Bacciocchi . Infine tanto per parlare ancora di Baseball domenica 19 Novembre in occasione della fiera di CODOGNO sara’ operativo il TUNNEL DI BATTUTA per invitare i ragazzi a provare il baseball e un gazebo promozionale.Ma il mese di Novembre vedra’ anche l’organizzazione del 2° TORNEO MINIBASEBALL NEWPORT al Palazzetto dello Sport di Codogno con 6 squadre e cioe’ CODOGNO BIANCO e CODOGNO AZZURRO -OLD RAGS LODI-CROCETTA PARMA -BOLLATE e JUNIOR PARMA .La manifestazione sara’ patrocinata dal COMUNE DI CODOGNO.

4 Commenti Unisciti anche tu alla conversazione!

  1. Giorgio 13 novembre 2017 at 09:58 -

    Grandissimi, finalmente Codogno è tornato ai livelli che si merita, prossimo traguardo IBL magari!!! Forza ragazzi di Codogno siete fantastici !! E ora il Comune non risparmi sull’illuminazione questa società si merita questo ed altro è storia del baseball italiano per chi si ricorda……

  2. The voice 13 novembre 2017 at 11:13 -

    Siamo nell’elite del baseball italiano e contiamo di rimanerci a lungo! Abbiamo dimostrato tutto il nostro valore non solo sul campo ma anche a livello organizzativo e di management.
    Forza Codogno e a presto per una nuova entusiasmante stagione.

  3. Piero 13 novembre 2017 at 14:33 -

    Io sono di Codogno e da anni seguo il Baseball ma devo dire che Codogno e’ una di quelle isole felici di questo sport che sta in vetta da ben 50 anni.Quest’anno ho seguito le partite casalinghe della serie b e giovanili e e’ stata una stagione da incorniciare veramente.Chi era poi a Codogno il 22 ott 2017 in occasione di Italia_Olanda puo’ confermarlo…ben oltre 1200 tifosi in tribuna e tanti in centro Codogno con i Bersaglieri di Cremona..chapeu Codogno Baseball’67…ottimo lavoro Organizzativo

  4. Ezio Cardea
    Ezio Cardea 14 novembre 2017 at 13:26 -

    Ho visto a Codogno tantissima volontà di crescere e fare onore ai suoi 50 anni di baseball: tanta passione, tanto entusiasmo giustamente premiati da Marcon con l’incontro internazionale di Italia-Olanda, e tanta capacità organizzativa dei dirigenti.
    Credo che Codogno si stia guadagnando, meritatamente, il ruolo in Lombardia di società pilota della regione!