Codogno, gran colpo con il mancino Frank Lopez

Pubblicato il Mar 14 2018 - 11:45am by Pietro Barattini

Il Codogno Baseball 67 è orgoglioso di annunciare di aver ingaggiato per la stagione 2018 il lanciatore venezuelano Frank Lopez nato il 18 febbraio 1994 a El Tigre (Stato di Anzoátegui), 185 cm di altezza per 79 kg. di peso, mancino con un palmares ricco di esperienze nelle leghe minori americane con la franchigia dei Texas Rangers. Queste le sue referenze: inizia giovanissimo a 17 anni nel 2011 nella Dominican Summer League e dopo due anni subito gioca per gli Hickory “Crawdads” (Carolina del Nord) in singolo A, segnalato dagli scout americani viene promosso in doppio A con i Frisco “Roughriders” (Texas) nel 2015 e con gli High Desert “Yardbirds” di Adelanto (California) nel 2016, alternandosi anche alla Winter League in Venezuela con la prestigiosa casacca dei Leones de Caracas. Nel 2017 viene promosso in triplo A (…che ricordiamo è l’anticamera per il passaggio alle Major League U.S.A.) con la squadra dei Round Rock “Express” (Texas) e nello scorso inverno ha disputato ancora in Venezuela la Winter League sempre con i Leones de Caracas. Queste le sue medie generali in sette anni: PGL (punti guadagnati sul lanciatore) 4,43 – VINTE 27/PERSE 32 – INNING LANCIATI 504/STRIKE OUT 475.
La sua scelta è stata ben ponderata dallo staff tecnico biancoazzurro anzitutto per il fatto di essere mancino, cosa che sul monte di lancio è importante e poi per la sua esperienza di ben sette anni nelle leghe U.S.A unita alla varietà dei lanci a disposizione alternando alla fast ball, un’ottima curva e slider. E’ stato scelto anche per le referenze che dal Venezuela sono arrivate per la sua serietà e per il suo carattere vincente che siamo certi ne faranno presto un beniamino del pubblico di appassionati che lo vedranno all’opera in gara 2 riservata ai lanciatori stranieri e che da maggio si svolgerà in notturna allo Stadio di Codogno. Con il suo arrivo si chiude la campagna acquisti del Codogno Baseball 67 in vista del prossimo campionato di A2 che inizierà sabato 7 aprile con la lunga trasferta sul campo di Cagliari.
Questo quindi il parco lanciatori del Codogno per la stagione 2018: MICHELE GAZZOLA-RICCARDO RAMBERTI-DARIO ETTAMI-MATTHEW BOCCARDI-OHMIN RUIZ- MANUEL VEGA – DOMENICO ZIBRA- FRANK LOPEZ.

WordPress Author Box
Pietro Barattini

Pietro Barattini nato a Lodi nel “lontano”1962. Ho iniziato a seguire il baseball ed in particolare la formazione del Codogno già all’inizio degli anni 2000. Svolgo il ruolo di “speaker” allo stadio dal 2005 e sono l’addetto stampa dal 2012. Webmaster del sito internet faccio parte del Consiglio Direttivo del Codogno Baseball ’67 dal 2015.

1 Commento Unisciti anche tu alla conversazione!

  1. Piero Tansini 16 marzo 2018 at 09:08 -

    Gran sorpresa anche per me dopo che per mesi non si avevano notizie di mercato da parte del Codogno Baseball’67 e ,sinceramente, i tifosi si stavano un pò preoccupando. Certo la riconferma dei giocatori della Promozione dava certezza di continuità ma una cosa è affrontare un Campionato di serie B,un’altra uno di serie A2 dove tutte le maggiori squadre avevano ingaggiato il lanciatore straniero per la seconda partita. Vedremo già di che cosa sono capaci i nostri a Codogno il 24/25 marzo per il Torneo dedicato alla memoria di Roberto Fodritto e Marina Ventura….io ci sarò al termine del Gran Premio di Formula 1 in Australia….Forza Codogno