A2, il Godo chiude l’Intergirone pareggiando con il Macerata

Pubblicato il Giu 20 2018 - 11:30pm by Redazione Baseballmania

 

Luca Servidei

Sabato scorso si è svolta l’ultima partita dell’intergirone del campionato di SerieA2 e il Godo ha affrontato la capolista del girone D il Macerata.

La partita pomeridiana è dominata dai lanciatori, due team equivalenti, fin dal primo inning le mazze sia godesi che marchigiane si sono fatte sentire e al termine della prima ripresa il punteggio era di Godo 3 Macerata 2. Al quinto inning il Macerata segna il punto del pareggio. Una bella partita senza colpi di sorpresa, i lanciatori sono carichi e la difesa usa il guanto nei migliore dei modi e alla fine vince la migliore o la più fortunata ed è il Godo che all’ultima ripresa d’attacco segna il punto della vittoria: Godo 4 Macerata 3.

Al secondo incontro al primo inning fa ben sperare tutto il pubblico sugli spalti, infatti il Godo, approfittando di una cattiva partenza del lanciatore avversario, si mette in saccoccia ben 4 punti con due basi regalate, un errore e i singoli di Bucchi e Meriggi G.. Per il Godo Riello subisce, al secondo inning, un solo home run e tra la quarta e quinta ripresa, gli avversari si potano in vantaggio per 4-6. Il lanciatore maceratese sembra si sia ripreso e non concede niente, nulla da fare nemmeno per il singolo di Gelli seguito dal  doppio di Rubboli, mentre di seguito arrivano tre strike out. L’occasione per il Godo di pareggiare o superare il Macerata, arriva all’ultimo attacco: il singolo di Piumatti, scelta difesa per Meriggi D. salvo per errore, poi base regalata a Galli e su lancio pazzo tutti avanzano sulle basi e Piumatti segna il punto, altro punto di Meriggi D. su eliminazione di Servidei L., per assistenza 6/3 su Evangelista arriva a casa il settimo punto per il Godo. Manca solo un soffio al pareggio, con basi vuote e due out tutti sperano nella mazza di Gelli, ma nulla da fare 6/3 come assistenza ed è il terzo eliminato, fine della partita Godo 7 Macerata 8. Sul monte per il Godo si alternano Ioli, Foli Jo., Sabbadini A. e a concludere la partita Sabbadini M.

Da questo sabato inizia l’ultimo atto del campionato, il girone di ritorno. Il Godo sarà fermo di riposo e la settimana successiva il campionato sarà fermo per i recuperi, quindi per rivedere il Godo in campo bisogna aspettare sabato 7 luglio che giocherà in trasferta a Modena.

 

Flavia Zanchini