A Federale, l’Alpina Trieste fa sue due gare strette con il Castenaso

Pubblicato il apr 13 2015 - 6:09pm by Igor Valic

La prima giornata di sole e la prima vera partita in casa ha portato all’Alpina IS Copy le prime grandissimi emozioni e soddisfazioni. Due vittorie strettissime, la prima con il punteggio di 4-3, la seconda con 3-2 al primo supplementare, hanno regalato al numeroso e fedele pubblico triestino una grande domenica sportiva.
Nel primo incontro l’allenatore triestino Serra si affida alla sicurezza ed esperienza di Tamaro, mentre in difesa esordisce in terza il nuovo acquisto Bor Starc. La partita è fin da subito all’insegna del grande equilibrio. Nelle prime due riprese sono le difese a prevalere, mentre nel terzo inning i triestini tentano di allungare segnando due punti. La difesa regge ancora alla grande sempre sulle spalle di un ottimo Tamaro sul monte, vincente anche in questa partita. Nella quarta e quinta ripresa altri due punti portati a casa sembrano preannunciare un finale tranquillo, ma ecco la reazione del Castenaso che, segnando un punto a ripresa nel sesto, settimo e ottavo inning, accorcia pericolosamente le distanze. Nel frattempo Marusig rileva Tamaro sul monte e con il supporto di una buona difesa riesce a portare a casa una partita importantissima in chiave salvezza.

L’atmosfera che si respira a Opicina è quella vincente e i giocatori dimostrano tutta l’intenzione di voler portare a casa anche il secondo incontro. Anche nel pomeriggio l’equilibrio regna al Soldiers’ field con il Castenaso che si porta sul 0-1 nel primo inning e la Junior Alpina IS Copy che pareggia alla seconda ripresa. Poi due inning di quiete e un altro allungo dei padroni di casa che a metà partita segnano il punto del vantaggio. Da segnalare una grande giocata difensiva di Krecic e Ainger (nell’ottavo inning) che a basi piene riescono a realizzare un doppio gioco importantissimo, con Ainger che dall’esterno entra ed inganna il corridore in seconda eliminandolo. In una partita tesissima fino alla fine il Castenaso pareggia nell’ultimo inning su errore ed arrivano i supplementari. L’Alpina IS Copy regge bene in difesa e affronta l’ultimo attacco con Catto primo in battuta. Il lead-off dei triestini viene colpito e raggiunge la prima. Un’ottima smorzata di sacrificio di Diaz lo porta in seconda base ed in battuta è il turno del neo arrivato Starc. Il nuovo acquisto lascia passare il primo lancio e poi colpisce valido sull’esterno sinistro. Un’ottima corsa di Catto, che arriva a punto, fa esplodere di gioia il pubblico e i giocatori ed è festa a Opicina.
Da segnalare una buona prestazione dei lanciatori Avancini, Greco, Cosoli e Marusig e soprattutto una grande prova di squadra. Nel campo si è infatti visto un gruppo coeso che ha combattuto per lo stesso obbiettivo e le vittorie sono arrivate puntuali.
Appuntamento a domenica prossima in casa con il Verona. Primo incontro alle 10.30, il secondo alle 15.30.

Giocatori schierati da Serra: Catto, Ainger, Starc, Toledo, Sossi, Sussan, Ugrin, Cosoli, Diaz, Krecic, Tamaro, Marusig, Avancini, Greco, Paoletich, Claudio.

Ecco i tabellini:

Castenaso 0 0 0 0 0 1 1 1 0

Junior Alpina IS Copy 0 0 2 1 1 0 0 0 /

 

 

Castenaso 1 0 0 0 0 0 0 0 1 0

Junior Alpina IS Copy 0 1 0 0 1 0 0 0 0 1

1 Commento Unisciti anche tu alla conversazione!

  1. rocco 13 aprile 2015 at 18:44 -

    Ma vogliamo parlare nella seconda partita dell’arbitraggio scandaloso a senso unico…. per la squadra di casa….UNA VERGOGNA